Copertina di Vite precarie: filosofia dell'identita' di genere e della sessualita'
Titolo del libro:

Vite precarie: filosofia dell'identita' di genere e della sessualita'

Judith Butler e Laura Palazzani: un confronto e una proposta teorica

Edizioni Accademiche Italiane (15.05.2014 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-639-86035-1

ISBN-10:
3639860357
EAN:
9783639860351
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Quando nasce un bambino di una cosa pensiamo di essere sicuri: che sarà una femmina o un maschio. La sessualità sembra la più ovvia delle considerazioni sul nascituro:ma cosa succede nel caso in cui il sesso non è determinabile? E nei casi in cui il sesso che vediamo sul corpo non corrisponde a quello che la mente si rappresenta? Di queste e di altre questioni tenta di occuparsi questa tesi di laurea. Ad una introduzione storica della filosofia del genere, si passa alla discussione e al confronto tra due posizioni antitetiche, per poi definire una posizione personale. Sfidando i luoghi comuni si tenta di rendere più forti condizioni miste della sessualità e della'orientamento umano, altrimenti caratterizzate dalla vulnerabilità e dalla precarietà, mossi dalla consapevolezza che tutto ciò che esiste è naturale per definizione.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Pierre Rossini
Numero di pagine:
68
Pubblicato il:
15.05.2014
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Filosofia
Prezzo:
35,90 €
Parole chiave:
Filosofia di genere, Sex/Gender, Judith Butler, bioetica, Queer Theory

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING