Copertina di Sorridi, se puoi
Titolo del libro:

Sorridi, se puoi

Arte e media. Lo sguardo della fotografia e le disparità di genere

Edizioni Accademiche Italiane (10.05.2016 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-639-77198-5

ISBN-10:
3639771982
EAN:
9783639771985
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Il punto di partenza è la realtà. Quello di arrivo è la rappresentazione che si fa di quella stessa realtà. La volontà è indagare quali siano le radici storiche e culturali dello squilibrio nella rappresentazione e nella considerazione dei due generi, maschile e femminile. La ricerca prevede il ricorso a discipline diverse (sociologia, teorie femministe, critica d’arte e cultura visuale) capaci, solo se integrate, di fornire all’osservatore gli strumenti essenziali per realizzare una corretta interpretazione delle immagini pubblicitarie. Il desiderio, pertanto, stimolare ad una maggior sensibilizzazione e fornire una metodologia d’indagine completa. Ma è la conduzione della ricerca a sorprendere: si parte da una fotografia veicolante modelli di rappresentazione lesivi e discriminanti per chiudere con un’altra fotografia, questa volta in aperto contrasto con quei modelli. Questo chiarisce quanto non siano i mezzi di comunicazione in sé ma l’uso che se ne fa a dover essere messo in discussione e mostra la pubblicità come una delle principali determinanti del panorama visuale contemporaneo.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Serena Cavalcoli
Numero di pagine:
108
Pubblicato il:
10.05.2016
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Scienze della Comunicazione
Prezzo:
32,90 €
Parole chiave:
arte, Donna, fotografia, genere, média, media, pubblicità, stereotipi, sessismo, disparità, cultura visuale, Ico Gasparri, Alex Brew

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING