Copertina di Ricerche sull'Opera Pia patronato per i liberati dal carcere
Titolo del libro:

Ricerche sull'Opera Pia patronato per i liberati dal carcere

Reinserimento del reo in società nella Saluzzo dell'800

Edizioni Accademiche Italiane (10.06.2016 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-330-77615-9

ISBN-10:
3330776153
EAN:
9783330776159
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Il progetto è incentrato sull’analisi dell’operato della Società di Patronato per i liberati dal carcere di Saluzzo, come uno degli esempi del modo di elargire la carità a fine ‘800. Dopo un breve excursus sulla situazione delle opere pie nello Stato liberale, viene presa in esame la legge Crispi,la quale trasformò questi enti in istituti di pubblica beneficenza, riorganizzando tutto il settore assistenziale. Si è potuti così passare all’argomento centrale: nella capitale del Marchesato svolgeva la sua attività la Società di Patronato per i liberati dal carcere, fondata nel 1877 dal sotto-prefetto dell’epoca Luigi Riberi. Fu sicuramente un organismo di riferimento per le necessità dei detenuti della zona e di coloro che uscivano dal carcere una volta scontata la pena. Il primo articolo dello Statuto evidenziava quale fosse il motivo per cui l’istituto era nato: fornire assistenza materiale e morale, ma soprattutto trovare ai liberati un’occupazione. Dalla trattazione emerge quindi il carattere particolarmente innovativo e filantropico dell’ente saluzzese, preso a modello anche da altri istituti.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Roberta Bertero
Numero di pagine:
148
Pubblicato il:
10.06.2016
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Giurisprudenza
Prezzo:
55,00 €
Parole chiave:
Consiglio di Stato, opere pie, liberati dal carcere, filantropia

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING