Copertina di Partigiani nel bellunese, tra ammassi e requisizioni
Titolo del libro:

Partigiani nel bellunese, tra ammassi e requisizioni

La difficile questione del reperimento degli alimenti e i rapporti con la popolazione civile

Edizioni Accademiche Italiane (15.09.2015 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-639-77404-7

ISBN-10:
3639774043
EAN:
9783639774047
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Cosa mangiavano e come si procuravano il cibo i partigiani bellunesi? erano "quelli del burro", "quelli che andavano a rubare nelle case", secondo una vulgata revisionista, oppure avevano un codice di comportamento, delle regole ben precise, un'organizzazione capillare e ben inquadrata? E, necessariamente, quali erano i rapporti con la popolazione? A queste domande l'autore cerca di dare risposta esaminando la Resistenza nella provincia bellunese (suo luogo natale) con la sua peculiarità di provincia di montagna, ma anche con molte attinenze alla Resistenza sul resto del territorio nazionale. Il libro, che è la trasposizione della tesi triennale in Storia dell'autore, si divide in due parti. Nella prima si esamina la questione attraverso i documenti cartacei (archivi, libri, memorialistica, letteratura...); nella seconda si dà voce, attraverso le interviste, ai testimoni diretti (partigiani e persone entrate a diretto contatto con la Resistenza).
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Roberto Tacca
Numero di pagine:
84
Pubblicato il:
15.09.2015
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Storia
Prezzo:
21,90 €
Parole chiave:
Partigiani, Requisizioni, popolazione, ammassi, territorio bellunese

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING