Copertina di Mondrian: Arte come percezione della forma invisibile
Titolo del libro:

Mondrian: Arte come percezione della forma invisibile

La Neuroestetica incontra Mondrian

Edizioni Accademiche Italiane (24.06.2015 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-639-77277-7

ISBN-10:
3639772776
EAN:
9783639772777
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
"Non è l'arte l'esteriorizzazione della logica?” L'arte si fa strumento per poter andare oltre ciò che vediamo, oltre la realtà sensibile e soggettiva. Cerca la vera rappresentazione della natura. Questa definizione può sembrare fuorviante, ma se leggiamo gli scritti di Mondrian, possiamo cogliere la natura come lui la intende. Inconsapevolmente, la sua ricerca si incontra con gli studi fatti sul cervello e sulla percezione di forme, colori, e le relative reazioni neuronali. Arte e cervello hanno lo stesso compito: l'artista deve afferrare l'eterno in ciò che è disperatamente fugace per poter rappresentare il vero carattere di un oggetto.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Debora Barnaba
Numero di pagine:
68
Pubblicato il:
24.06.2015
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Arte
Prezzo:
23,90 €
Parole chiave:
analisi, ARTE, artista, Colore, estética, forma, immagine, Novecento, percezione, Psicología, rappresentazione, spazio, Mondrian, neuroestetica, astrattismo, debora barnaba

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING