Copertina di Le radici del male
Titolo del libro:

Le radici del male

Il male all'inizio della civiltà occidentale e le intuizioni della modernità

Edizioni Sant'Antonio (18.06.2019 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-613-8-39277-4

ISBN-10:
6138392779
EAN:
9786138392774
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Cos’è il bene? Perché c’è il male? L’uomo è condannato a vivere la sofferenza? E Dio che ne pensa? In questo testo si cerca l’origine dell’idea del male, indagando il pensiero delle civiltà antiche e medioevali e confrontando quanto scoperto con le intuizioni e la sensibilità dei nostri tempi. Per un obiettivo così ambizioso, un unico punto di vista non basta: storia, filosofia, teologia e scienza moderna concorrono - in un linguaggio accessibile - a delineare a un aspetto della nostra vita tanto presente quanto sfuggente.
Casa editrice:
Edizioni Sant'Antonio
Sito Web:
https://www.edizioni-santantonio.com
Da (autore):
Stefano Magrella
Numero di pagine:
92
Pubblicato il:
18.06.2019
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Storia culturale e sociale
Prezzo:
21,90 €
Parole chiave:
male, bene, medioevo, cristianesimo Islam, filosofia greca, tragedia greca, folclore, tabù, Freud, Jung, scienza, colpa, vergogna, Giustizia, ingiustizia, Satana, Lucifero, Dio, fede, religione, empatia, crudeltà

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING