Copertina di La Certosa di Pisa
Titolo del libro:

La Certosa di Pisa

Proposta di restauro di due celle del Chiostro Grande

Edizioni Accademiche Italiane (23.09.2013 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-639-71441-8

ISBN-10:
3639714415
EAN:
9783639714418
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
La Certosa di Calci, fondata nel 1366 a seguito del lascito testamentario del mercante Pietro di Mirante Vergine e abbandonata definitivamente dai monaci nel 1972, figura come parte rilevante del patrimonio storico-artistico della Provincia di Pisa. Secondo l’idea di un graduale distacco dal mondo, l’architettura dell’intero complesso interpreta la cultura, i rituali e le pratiche religiose dei monaci certosini scandendo lo spazio in tre aree fondamentali: il nucleo dei fratelli donati, il cenobio dei fratelli conversi, il desertum dei Padri. Avvalorandosi delle operazioni di prelievo metrico, lo studio approfondisce l’indagine per due celle del Chiostro Grande analizzandone sia l’impianto architettonico e planivolumetrico sia gli elementi decorativi e funzionali. Considerando infine le caratteristiche dei materiali e i microclimi interni alle celle, si individuano differenti patologie di degrado e si propone un restauro di tipo conservativo al fine di restituire alla fruizione del pubblico gli ambienti oggetti di studio e di preservare l’atmosfera mistica che ancora oggi il visitatore respira in Certosa.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Eva Feligioni
Numero di pagine:
252
Pubblicato il:
23.09.2013
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Architettura
Prezzo:
48,90 €
Parole chiave:
PISA, Certosa, Calci, restauro, architettura, rilievo, certosini, monastero, chiostro

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING