Copertina di Italo Calvino e la città
Titolo del libro:

Italo Calvino e la città

Uno sguardo ecocritico su Marcovaldo, Le città invisibili e "La poubelle agrée"

Edizioni Accademiche Italiane (24.11.2016 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-330-77836-8

ISBN-10:
3330778369
EAN:
9783330778368
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Ciascuna delle opere analizzate tratta il tema del vivere cittadino da una prospettiva peculiare, narrando, maledicendo e celebrando l’ambiente urbano nelle modalità più differenti. La città viene vista come luogo di incontri, di scontri e convivenze più o meno forzate: Calvino interpreta non tanto una realtà, con le sue problematiche e i suoi pregi, quanto il vivere cittadino in generale e il senso stesso di un sistema così complesso. La città viene trattata come un universale, dotata di vitalità, interattiva e partecipante, non come semplice sfondo per la narrazione; l’ambiente urbano interviene attivamente nella storia, divenendo un vero e proprio personaggio, talvolta positivo per gli attori, talvolta dispettoso e ostile. Calvino immagina la città scomposta nei suoi meccanismi e nei suoi aspetti, esasperandone i caratteri e ridiscutendo la sua abitabilità.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Roberta Binello
Numero di pagine:
140
Pubblicato il:
24.11.2016
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Lettere in generale
Prezzo:
36,90 €
Parole chiave:
Italo Calvino, rapporto, ecocritica, ecologia letteraria, città invisibili, poubelle agrée, marcovaldo, rifiuti posthuman, postumano, analisi critica

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING