Copertina di Il male e il potere situazionale
Titolo del libro:

Il male e il potere situazionale

Può la situazione rendere l'uomo carnefice?

Edizioni Accademiche Italiane (19.10.2017 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-620-2-45046-1

ISBN-10:
6202450460
EAN:
9786202450461
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Il tema del male trattato sotto un punto di vista differente, nel quale l'autore decide di portare il lettore ad allontanarsi dalla visione dicotomica del bene e del male a cui siamo soliti fare riferimento. Quante volte nella vita di tutti i giorni ci siamo trovati davanti a casi di assassini efferati, che però vengono descritti dai familiari come persone assolutamente "normali", che non avrebbero fatto male nemmeno ad una mosca? L'autore così decide, partendo dai principali esperimenti di psicologia sociale per poi arrivare ad analizzare casi più o meno recenti come quelli del G8 di Genova e di Abu Ghraib, di dimostrare che il male così come il bene sono parte di ognuno di noi e che la ricerca di queste due entità non andrebbe tanto ricercata nella personalità di ogni individuo quanto nella situazione in cui questo si trova. Una visione difficile da far accettare, ma che andrebbe valutata con il giusto peso.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Federica Eugenia Margherita Molina
Numero di pagine:
68
Pubblicato il:
19.10.2017
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Scienze sociali in generale
Prezzo:
35,90 €
Parole chiave:
Psicologia del male

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING