Copertina di Il diritto di rivoluzione
Titolo del libro:

Il diritto di rivoluzione

Rivoluzione - Resistenza - Disobbedienza

Edizioni Accademiche Italiane (31.01.2020 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-620-2-09180-0

ISBN-10:
6202091800
EAN:
9786202091800
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Il diritto di rivoluzione derivava dai testi costituzionali del XVIII secolo, che sono venuti alla luce dopo la svolta delle rivoluzioni americana e francese. Di conseguenza, il diritto di rivoluzione si è rapidamente collegato al costituzionalismo generale e alla teoria dei diritti umani. Dopo la seconda guerra mondiale, oltre al diritto costituzionale, il diritto internazionale, direttamente e indirettamente, ha riconosciuto il diritto di rivoluzione secondo il prisma della Carta dell'ONU, le Convenzioni di Ginevra del 1949, la teoria dello Jus Cogens, i principi generali del diritto, il diritto internazionale consuetudinario e il diritto all'autodeterminazione. Sebbene la disobbedienza e la resistenza siano principalmente atti illegali, una rivoluzione è un atto legittimo che può anche cambiare la carta fondamentale di uno Stato, come una costituzione. La rivoluzione è un diritto politico, che appartiene tipicamente alla prima generazione dei diritti umani e che viene esercitato solo collettivamente.L'intelligenza artificiale è stata usata per tradurre questo libro.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Symeon Mavridis
Numero di pagine:
124
Pubblicato il:
31.01.2020
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Diritto del processo civile
Prezzo:
50,90 €
Parole chiave:
Revolution, resistance, disobedience, Self-determination, rights, rebellion, ius cogens

Books loader

Newsletter

Adyen::diners Adyen::jcb Adyen::discover Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Adyen::paypal Paypal CryptoWallet Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING