Copertina di Desiderio e sacrificio in René Girard
Titolo del libro:

Desiderio e sacrificio in René Girard

Per una riflessione antropologica sulla violenza

Edizioni Accademiche Italiane (13.10.2014 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-639-65684-8

ISBN-10:
3639656849
EAN:
9783639656848
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Violenza, sacrificio, persecuzione sono tutti fenomeni con i quali l'uomo ha sempre interagito. Il pensatore francese René Girard offre un'interpretazione affascinante di questo rapporto formulando una teoria mimetico-vittimaria che investe tutta la sua riflessione antropologica. Partendo dal presupposto ontologico secondo il quale l'uomo, in quanto animale desiderante, desidera sempre imitando l'altro, Girard configura questo mimetismo come il volano dell'intera evoluzione umana, con i suoi pro e i suoi contro. Allora, ad un primo momento 'necessario' del sacrificio arcaico con il quale l'uomo espelle la propria violenza scaricandola su un capro espiatorio egli contrappone simmetricamente la funzionalità 'positiva' della rivelazione cristiana che destruttura tutti i meccanismi di vittimizzazione. Il risultato è un corto circuito nel campo della responsabilità. L'uomo non ha più a disposizione l'atavico strumento di mediazione nel suo rapporto con la violenza, ma nel suo agire etico può e deve superare il suo smarrimento.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Antonio Scerbo
Numero di pagine:
128
Pubblicato il:
13.10.2014
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Filosofia
Prezzo:
55,90 €
Parole chiave:
Girard;, desiderio, Mimesis, Violenza, Capro espiatorio, Potere politico;, Complesso edipico, vittima, mimésis

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING