Copertina di Cittadini come consumatori politici
Titolo del libro:

Cittadini come consumatori politici

la costruzione del consenso attraverso la propaganda ufficiale e la pubblicità commerciale nel fascismo e nel peronismo

Edizioni Accademiche Italiane (01.10.2014 )

Books loader

Omni badge eleggibile a buono
ISBN-13:

978-3-639-65665-7

ISBN-10:
3639656652
EAN:
9783639656657
Lingua del libro:
Risvolto di copertina:
Il presente lavoro mette a confronto il regime fascista in Italia (1922-1945) e quello peronista in Argentina (1946-1955) su due questioni principali: la battaglia per il controllo dei principali mass media dell'epoca, cioè della carta stampata e l'utilizzo della pubblicità commerciale come strumento di propaganda invisibile, cioè priva del marchio dell'ufficialità. Uno dei principali elementi che accomuna i due regimi era il cercare di presentare la politica come un prodotto di massa, trasformando i cittadini in veri e propri consumatori politici, in tale ambito la pubblicità commerciale puntava a presentare un prodotto assieme ad un determinato modello di comportamento. Un altro punto analizzato nel lavoro è il controverso rapporto del fascismo e del peronismo con la società dei consumi. Questo rapporto diventerà sempre più stretto e complesso negli ultimi anni dei regimi andando a marcare il progressivo cambiamento che stava avvenendo all'interno della società, sempre più divisa non più in classi sociali ma in classi di consumo.
Casa editrice:
Edizioni Accademiche Italiane
Sito Web:
https://www.edizioni-ai.com/
Da (autore):
Francesco Ratano
Numero di pagine:
124
Pubblicato il:
01.10.2014
Giacenza di magazzino:
Disponibile
categoria:
Storia culturale e sociale
Prezzo:
32,90 €
Parole chiave:
Marketing, fascimo, Peronismo, pubblicità commerciale, Propaganda, propaganda invisibile, Merchandising

Books loader

Newsletter

Adyen::amex Adyen::mc Adyen::visa Adyen::cup Adyen::unionpay Paypal Trasferimento

  0 prodotti nel carro d'acquisti
Modificare il carrello
Loading frontend
LOADING